Come Rasare un Muro? Tutto Quello che Devi Sapere in questa Guida Definitiva!

Scopriamo insieme la rasatura dell'intonaco di una muratura: dapevi che si tratta di un processo che permette di ottenere superfici davvero lisce?

La rasatura di un muro è un processo di finitura dell’intonaco ed è di fondamentale importanza realizzare una buona rasatura in modo da ottenere un effetto liscio dell'intonaco che consenta poi di applicare la pittura con una, due o addirittura tre mani. In questo articolo, breve ma completo, prendiamo in considerazione il miglior modo per rasare un muro.  

Rasare un muro

Cos'è la rasatura di un muro?

La rasatura di un muro è un tipo di finitura che serve per ottenere la superficie delle murature interne o esterne perfettamente lisce conferendo il giusto grado di porosità e poterle così tinteggiare. Inoltre, come forse saprai, costituisce la fase di completamento dell’intonaco. 

Qualsiasi tipo di muro potrà essere sottoposto a questo genere di trattamento, che si tratti di una parete esterna o di una interna. La rasatura consentirà alla parete di essere perfettamente liscia e uniforme e di poter ricevere nel migliore dei modi il trattamento finale.

Prima di ridipingere una parete bisognerebbe rasare il muro e poi tinteggiare per bene la parete. La rasatura di un muro è una lavorazione piuttosto lunga perciò spesso conviene chiamare un'impresa che fa rasatura e tinteggiatura assieme. Tuttavia, questo procedimento ha dei costi visto che a far bene sarebbe auspicabile tinteggiare le pareti di casa ogni 4 o 5 anni per rinfrescare gli ambienti. La rasatura può essere effettuata sia sulle pareti nuove che su intonaci vecchi da ripristinare in occasione di una ristrutturazione.

Quindi non sarebbe male imparare a rasare un muro da soli, risparmiando così qualche soldino.

Rasare un muro

Cosa bisogna fare per procedere alla rasatura del muro?

Prima di procedere con la rasatura di un muro occorre che le pareti siano ben asciutte per non compromettere l’intero lavoro ed evitare così la formazione di muffe intrappolando l’umidità.

Per ottenere la rasatura dei muri si utilizza il grassello di calce. Il grassello di calce viene sfruttato soprattutto nella preparazione delle malte per la sua straordinaria capacità di conferire alle stesse un’ottima lavorabilità e plasticità. La stesura del prodotto deve essere effettuata con il frattazzo: si tratta di un attrezzo specifico, fatto prevalentemente in metallo, che serve per distribuire uniformemente il prodotto sulle pareti. Con il frattazzo, il prodotto viene così applicato sul muro con un gesto tanto deciso quanto veloce: in un secondo momento, deve essere schiacciato il rasante per compattarlo; si imprime una determinata pressione per eliminare gli eccessi di prodotto.

Per rasare un muro bisogna sempre partire cercando di eliminare il più possibile ogni traccia di pittura vecchia e/o intonaco; lo si può fare utilizzando, per esempio, una carta vetrata e carteggiando il più possibile la parete in questione. La stessa operazione può essere effettuata mediante una spatola.

Per rasare un muro è consigliato usare la malta, ma se non sei particolarmente pratico con i lavori fai da te, sappi che in commercio esistono prodotti già pronti all’uso con intonaco plastico, ai quali basta aggiungere dell’acqua e miscelare. Dopo aver preparato la miscela bisogna applicarla in maniera omogenea cercando di raggiungere uno spessore di circa 1 cm. Dopo aver bagnato l’intonaco, si passa alla lisciatura, che si ottiene con movimenti circolari del già utilizzato frattazzo. Se necessario, potrai stendere una seconda mano e poi passare alla mano di gesso. Ultimato tutto il lavoro potrai procedere a dare le mani di pittura.

Rasare un muro

Quanto costa la rasatura di una parete?

Ma quanto costa questo tipo di intervento? Quali sono i fattori che incidono sul costo di questo lavoro? Mediamente i prezzi per questo tipo di intervento variano in base alla superficie da ricoprire e al tipo di materiali che si utilizzano. Per un muro interno i prezzi sono mediamente quelli indicati dalla tabella che segue:

TIPOLOGIA DI RASATURA

COSTO AL MQ

Rasatura a base CALCE

da 6 euro al mq

Rasatura a base CEMENTIZIA

da 8 euro al mq

Rasatura a base GESSO

da 13 euro al mq

Per i muri esterni la media dei prezzi, divisi per base, è la seguente:

TIPOLOGIA DI RASATURA

COSTO AL MQ

Rasatura a base CALCE

da 8 euro al mq

Rasatura a base CEMENTIZIA

da 9 euro al mq

Rasatura a base GESSO

da 10 euro al mq


Ultime indicazioni

Ad ogni modo, ti ricordiamo sempre che la professionalità non si improvvisa! 

Se hai dubbi e/o un contesto particolare da affrontare ritienici a disposizione per valutare insieme il da farsi. L’importante è raggiungere il risultato che hai in mente. 

Imbianchino Roma. Imbiancatura e Decorazioni Pittoriche per la Tua Casa e Ufficio è un sito di Easy Service Solutions ed è il tuo CENTRO di COMPETENZA preferito, ricordatelo! 

Se ti è piaciuto quanto letto sin qui, saprai certamente apprezzare anche questo articolo

Se vuoi sapere di più sul modo migliore per rasare un muro, se desideri un supporto per le tue scelte o se devi far fronte a una circostanza particolare, non esitare a contattarci. 

Oppure chiedi un preventivo gratuito e valuta insieme ai nostri esperti la soluzione migliore per la tua casa. Puoi usare l’apposito modulo di contatto o anche lasciare un commento sul Blog. Ti risponderemo il prima possibile.

Ti invitiamo a far conoscere il nostro lavoro, a condividerlo sui social network mediante i pulsanti appositi e a lasciare il tuo “mi piace” sulla nostra pagina facebook

Per informazioni puoi addirittura chattare con noi cliccando qui.

 

Rasare un muro

Commenti