Marmora Lunare Oikos

Marmora Lunare Oikos è un rivestimento decorativo per interni.
Marmora Lunare Oikos nasce dalle polveri di marmo estratto dalle cave romane e dalla purezza stilistica del colore bianco, una reinterpretazione innovativa di un materiale naturale che, attraverso un’estetica unica ed originale, conferisce un nuovo senso di esclusività agli spazi abitativi.
Marmora Lunare Oikos formulato con pregiati aggregati marmorei e leganti acrilici di nuova generazione, traspirante, con ottima resistenza al lavaggio.  l’Estrema versatilità e facilità nell’applicazione lo rendono una finitura raffinata, ideale per ottenere lavorazioni uniche, autentiche e di grande effetto.
Luce e ombre diventano elementi fondamentali per donare agli ambienti un nuovo senso di esclusività e rispondere alle esigenze contemporanee di progettazione.
Marmora Lunare Oikos, proposto nella sola tonalità bianca, è la sintesi di purezza e prestigio che attraversano la storia e libera espressione della fantasia progettuale.


Modalità di applicazione di Marmora Lunare Oikos

Preparazione dei supporti: i supporti nuovi devono essere ben asciutti e stagionati. In caso di supporti sfarinanti e poco compatti o con vecchie pitture non ben ancorate procedere alla pulizia e raschiatura delle parti in fase di distacco, quindi applicare una mano di crilux o neofix by Oikos. Applicare una o due mani, secondo necessità, di fondo murales by Oikos per ottenere una superficie bianca ed omogenea. Attendere almeno 6 ore prima di applicare il prodotto di finitura.
Modalità di applicazione: per un risultato impeccabile procedere, con frattazzo in acciaio inox, all’applicazione di una mano di Marmora Lunare Oikos a macchia di leopardo, creando addensamenti irregolari di prodotto su tutta la superficie.
Variando lo spessore applicato si possono ottenere effetti più o meno marcati. Spessori elevati danno luogo a leggere cavillature che rendono l’effetto decorativo ancora più realistico e anticato.
Immediatamente tamponare tutta la parete con spugna marina si creerà così una superficie interamente increspata e con quantità di prodotto non omogenea.
Finitura: Attendere circa 20 min., per permettere la parziale essiccazione del prodotto, quindi schiacciare le increspature con una leggera pressione utilizzando “guanto imperium”.

Marmora Lunare Oikos: quanto è sicura?

Marmora Lunare Oikos è il prodotto esente da metalli pesanti quali cromo o piombo. Non contiene solventi tossici, aromatici, clorurati. Non si verificano polimerizzazioni pericolose. Marmora Lunare Oikos costituisce sostanza non pericolosa se utilizzato in modo tecnicamente idoneo. Si suggeriscono le normali cautele previste per la manipolazione delle pitture a base acquosa. Per lo stoccaggio e la movimentazione non sono previsti particolari accorgimenti; i contenitori, i residui ed eventuali spargimenti, raccolti utilizzando materiali assorbenti inerti quali: sabbia, terra, ecc., vanno smaltiti in conformità alle disposizioni nazionali o regionali vigenti.

Commenti