Quali Tecniche per Imbiancare Casa? La Guida Definitiva!

Imbiancare casa in poco tempo e con le tecniche giuste

Se vuoi dare nuovo vigore alla tua abitazione tinteggiando le pareti o il soffitto, puoi eseguire la verniciatura affidandoti a un imbianchino oppure scegliendo di fare tutto da solo.

Se opterai per la seconda opzione, prenditi tutto il tempo necessario per ottenere un risultato finale a regola d'arte. Inoltre valuta lo spazio che tinteggerai.

La prima cosa da fare è prendere le giuste misure dell'abitazione, appuntando tutto su un foglio.

Se deciderai di imbiancare casa da solo, avrai bisogno di procurarti tutto il necessario.

Ecco di seguito una lista dei materiali dei quali avrai bisogno:


Guanti

Cappellino

Tuta da lavoro

Carta abrasiva

Stucco

Spatola per la stesura dello stucco

Teli di nylon

Nastro di carta adesivo per pittori

Pennelli di varie dimensioni

Rullo (dotato di prolunga)

Scala

Vernice

Bidone

Bastoncino di legno

Griglia per scolare il pennello o il rullo

Bidone per l'antimuffa

Imbiancare casa

1. Preparazione della casa e delle pareti

Prima di iniziare a pitturare, prenditi tutto il tempo necessario per preparare la casa alla verniciatura. Una delle cose importanti da fare è quella di spostare i mobili accostati alle pareti, collocandoli al centro della stanza in modo da muoverti in totale libertà e senza intoppi.

I mobili, anche se spostati, dovranno essere protetti. In questo caso utilizza il telo di nylon fermandolo, se occorre, con del nastro adesivo. Utilizza il telo di nylon anche per coprire il pavimento.

Togli tutto quello che è appeso alla parete. Elimina anche i chiodi.

Non dimenticare di proteggere anche gli arredi che non possono essere spostati. Per questo utilizza il telo di nylon e il nastro adesivo per pittori.

Utilizza il nastro per pittori anche per coprire tutti gli infissi.

A questo punto, puoi passare alla fase dello stuccaggio. Dopo aver indossato abiti idonei al lavoro, guanti e cappellino, prendi parte dello stucco con la spatola e inizia a coprire crepe e fessure. Utilizza la carta abrasiva per lisciare la parete da eventuali accumuli di vernice precedente e per togliere lo stucco in eccesso.

Infine, passa un prodotto antimuffa sulle pareti, arieggiando poi i locali.


2. Tecnica tradizionale per imbiancare casa

Esistono diverse tecniche per imbiancare casa, alcune molto innovative e capaci di creare degli effetti particolari sulle pareti. Se la tua intenzione è solo quella di dare una 'rinfrescata' alle stanze e renderle più luminose, hai solo bisogno di tinteggiare con della vernice bianca senza utilizzare tecniche particolari.

Per fare un buon lavoro, parti dai punti più difficili da raggiungere: gli angoli o le zone nascoste da elementi che non possono essere staccati (quelle dietro i termosifoni). Utilizza un pennello di piccole dimensioni che deve essere imbevuto di poca vernice, per evitare che il prodotto coli.

Dopo aver sistemato tutti i punti critici, passa a verniciare la parete utilizzando una pennellessa (ossia un pennello di grandi dimensioni) che deve avere delle setole di elevata qualità.

Per le superfici grandi utilizza il rullo con prolunga per raggiungere la superficie più alta della parete.

Dopo aver terminato di dare la prima mano, aspetta che la vernice si sia asciugata del tutto prima di passare alla seconda mano.

Quando anche la seconda mano si sarà asciugata, controlla alla luce del sole che non ci siano stacchi di colore. Usa la carta abrasiva per rimuovere eventuali accumuli e poi procedi con un'altra mano.

Imbiancare casa

3. Nuove tecniche per imbiancare casa

Esistono nuove tecniche per imbiancare casa che conferiranno alle pareti un aspetto completamente nuovo.

3.1 Tecnica per imbiancare: la cenciatura e la conciatura

Tra le tecniche per imbiancare le pareti c'è quella della cenciatura conciatura che prevede l'utilizzo di uno straccio per verniciare.

Innanzi tutto passa la prima mano di vernice sul muro e, prima che questa si sia asciugata, tampona la parete con lo straccio, in questo modo si creeranno dei motivi particolari tutti diversi tra loro. A seconda del tipo di tessuto con il quale è fatto il panno, otterrai decori diversi.

3.2 Tecniche per imbiancare: lo spugnato

L'effetto spugnato (anche detto spugnatura) si ottiene tamponando la parete con una spugna imbevuta nel colore.

In genere la spugnatura è un metodo di facile applicazione. A seconda della pressione che eserciterai sul muro otterrai effetti sempre diversi, con colori più o meno accesi.

3.3 Tecnica per imbiancare: la velatura

Se vuoi usare questa tecnica munisciti di una spatola. La prima cosa da fare è passare la prima mano di vernice sulla parete e lasciarla asciugare. Quando questa si sarà asciugata avrai bisogno della spatola per passare la seconda mano di colore utilizzando poca vernice. Con la spatola si creeranno dei motivi geometrici abbastanza netti; per un disegno più morbido utilizza invece un pennello.

Ricorda comunque di dare velocemente la seconda mano e usando poco prodotto per evitare di coprire quello sottostante.

3.4 Tecnica per imbiancare casa: il pennellato

Questo particolare metodo di pittura prevede l'utilizzo di vernici di toni diversi, ma dello stesso colore.

Questa tecnica richiede l'utilizzo di un pennello speciale caratterizzato dalla presenza di setole più rigide che andrai a usare per passare la seconda mano. Per creare l'effetto patinato passa sulla parete una prima mano di vernice, scegliendo quella dal colore più chiaro e lasciala asciugare. Una volta che la superficie sarà asciutta, puoi passare la seconda mano usando il pennello a setole rigide e il colore più scuro.

3.5 Tecniche con il rullo

In commercio potrai acquistare rulli di diversi materiali che ti permetteranno di ottenere effetti particolari.

Ricorda che, per avere un buon risultato, dovrai prima stendere una mano con la pennellessa, che sarà la base perfetta per la creazione del decoro.

Imbiancare casa


4. Tecniche per imbiancare il soffitto

In genere il soffitto non richiede tecniche particolari per la verniciatura, ma dovrai evitare errori che possono compromettere la buona riuscita del lavoro. Se vuoi coprire una superficie bianca non ci sono particolari problemi ma, se il soffitto prima aveva una colorazione molto forte e accesa, scegli vernici super coprenti in modo da evitare di dover passare troppe mani di colore.

Per tinteggiare il soffitto utilizza il rullo con prolunga. Dopo aver mescolato la vernice nel secchio, prendi il rullo imbevuto in poca vernice e passalo nella griglia per evitare che lo stesso sia troppo pieno.

Una volta che avrete finito questo lavoro, controlla che la vernice sia stata stesa in maniera omogenea su tutte le zone e intervieni con un pennello di medie dimensioni sulle parti più difficili.

 

5. Tipologie di vernici per imbiancare casa

Come scegliere la pittura giusta? Tra le vernici più comunemente utilizzate per dipingere le pareti ci sono gli smalti, la pittura a tempera, l'idropittura e la pittura acrilica.

Gli smalti sono la soluzione migliore se vuoi che le tue pareti assumano un aspetto luminoso e lucido. Gli smalti sono perfetti per applicare la tecnica del patinato e sono facilissimi da stendere.

La pittura a tempera è invece una vernice economica, ma non ha una lunga durata.

L'idropittura è la soluzione ottimale per le tue pareti perché, pur avendo un costo superiore alle altre vernici, ha una migliore durata. Potrai trovare diversi tipi di idropitture: lavabili, traspiranti e termoisolanti.

La pittura acrilica ha una durata molto lunga ed è la soluzione ottimale se hai poco tempo a disposizione poiché si asciuga in tempi molto rapidi.

 

6. Fase finale e pulizia

Dopo che avrai dipinto tutte le pareti e il soffitto, prima di ripulire tutto, dai un ultimo sguardo al risultato per verificare che non ci siano delle macchie di colore.

Se dovessero esserci, passa la carta abrasiva con delicatezza e con il pennello imbevuto in poca vernice, apporta le dovute correzioni.

Quando la vernice si sarà asciugata togli i teli di nylon dai mobili e dal pavimento e leva il nastro adesivo dagli infissi. Presta molta attenzione quando toglierai il nastro adesivo perché rischierai di eliminare anche il colore.

Imbiancare casa


Ultime indicazioni 

Ad ogni modo, ti ricordiamo sempre che la professionalità non si improvvisa! 

Se hai dubbi e/o un contesto particolare da affrontare ritienici a disposizione per valutare insieme il da farsi. L’importante è raggiungere il risultato che hai in mente. 

Imbianchino Roma. Imbiancatura e Decorazioni Pittoriche per la Tua Casa e Ufficio è un sito di Easy Service Solutions ed è il tuo CENTRO di COMPETENZA preferito, ricordatelo! 

Se ti è piaciuto quanto letto sin qui, saprai certamente apprezzare anche questo articolo

Se vuoi sapere di più sul modo migliore per imbiancare casa, se desideri un supporto per le tue scelte o se devi far fronte a una circostanza particolare, non esitare a contattarci. 

Oppure chiedi un preventivo gratuito e valuta insieme ai nostri esperti la soluzione migliore per la tua casa. Puoi usare l’apposito modulo di contatto o anche lasciare un commento sul Blog. Ti risponderemo il prima possibile.

Ti invitiamo a far conoscere il nostro lavoro, a condividerlo sui social network mediante i pulsanti appositi e a lasciare il tuo “mi piace” sulla nostra pagina facebook

Per informazioni puoi addirittura chattare con noi cliccando qui.

Commenti