Come Verniciare le Porte Interne: ecco la Guida Definitiva!

 

Come verniciare le porte interne? Sapevi che con la vernice puoi rivoluzionarne l'aspetto? Potresti per esempio trasformarle da un color marrone noce in un delicato grigio chiaro.

Quando si pianifica una ristrutturazione di casa, capita spesso di investire tutti i risparmi nei lavori più impegnativi, rimandando a data da destinare gli ulteriori lavori meno importanti. Le porte interne, il più delle volte, vengono messe in secondo piano. Quante volte ti è successo di rinviare per troppo tempo la sostituzione delle porte interne? Perché, prima di acquistarne delle nuove, non si pensa di fare un tentativo che vada in un'altra direzione? Hai mai pensato di ridipingerle? Le porte, magari, sono in buono stato ma, forse, l’unica cosa che non ti ha mai convinto è stato il colore. Quindi, perché non provare a verniciare le porte interne?

Verniciare le porte


Dopo un consulto con il nostro team siamo pronti a fornirti una serie di consigli utili per verniciare una porta in legno. Ti indicheremo i trattamenti preventivi da seguire prima di dipingere le porte di casa, passando da un legno noce a un delicato grigio chiaro molto più in linea, magari, con lo stile minimal del tuo arredamento.
Vorresti provare? In questa sintetica ma esaustiva guida troverai tutto il procedimento per 
rinnovare le porte!

 

Verniciare le porte

Come verniciare le porte interne

 

Che cosa ti occorre?

Per dipingere 3 porte da 2.18 m di altezza e 1 m di larghezza avrai bisogno di:

·         Due litri e mezzo circa di vernice

·         750 ml di primer

·         130 ml di booster

·         Un rullo

·         Un pennello sottile

·         Tanti giornali e nastro adesivo di carta

Verniciare le porte

 

Ecco, punto per punto, il procedimento da seguire

1.   Prima di iniziare a trattare le porte, assicurati che siano pulite, asciutte e non unte. Se dovessero esserci dei fori, è necessario ricoprirli con lo stucco, in modo da ottenere una superficie perfettamente omogenea.

2.   Dai, prepara la zona di lavoro. Ricopri il profilo del muro adiacente alla porta con il nastro di carta. Poi proteggi il pavimento con i fogli di giornale e, se necessario, indossa i guanti per evitare di sporcarti.

3.   Per permettere una maggiore aderenza della vernice sulla superficie della porta, sarà probabilmente necessario passare una mano di Primer universale utilizzando il rullo. Il Primer è un fondo aggrappante che risulterà asciutto al tatto dopo 2 ore, ma potrà accogliere la vernice solo dopo 24 ore, non prima. Ricorda che questa indicazione è fondamentale per ottenere le prestazioni massime del prodotto!

4.   Trascorse 24 ore, passa la prima mano di vernice. Per farlo, utilizza il rullo per le zone più estese e un pennello piccolo per le parti più sottili. La vernice non dovrà essere diluita. Con ogni evidenza e in assenza di condizioni climatiche particolai, risulterà già asciutta dopo appena 2 ore.

5.   Dopo due ore, procedi con la stesura del secondo strato di vernice. Per garantire maggiore resistenza alla porta, in questa seconda passata sarà importante aggiungere il Booster alla vernice. Il Booster è un additivo da aggiungere al colore, in una proporzione del 15 %. Il Booster permette di impermeabilizzare la superficie e aumentare di 5 volte l’adesione e la resistenza all’usura. Nel caso che ti proponiamo qui, bisognerà aggiungere 100 ml di Booster a 700 ml di vernice.

6.   È il momento di lasciare asciugare per almeno due ore.

7.   Come tocco finale e se lo reputi davvero opportuno, sostituisci anche le maniglie. Quelle ormai vecchie e rovinate per poter essere riutilizzate possono essere facilmente rimpiazzate da modelli più lineari e semplici in acciaio spazzolato. Vedrai che l'insieme risulterà infinitamente più armonico con il colore delle porte.

8.   Ecco qua! Le porte sono pronte!

Il risultato finale è davvero soddisfacente. Verniciare porte interne è un’ottima decisione. Rimesse a nuovo, vedrai che rispecchieranno in pieno il carattere della tua casa. Vuoi mettere, poi, la soddisfazione di ridipingerle per conto tuo? Anche se non utilizzerai apposite vernici per porte interne, vedrai che la tua esperienza potrà rivelarsi sommamente positiva: mira a una massima copertura fin dalla prima mano e a un perfetto risultato finale.
Se pensare di 
verniciare una porta in legno ti è sempre sembrata un’idea pazza e impossibile, speriamo di averti fatto cambiare opinione e che questo articolo possa esserti stato utile e di ispirazione.

Prima di lasciarti alla tua creazione, abbiamo alcune ulteriori indicazioni da fornirti.

Verniciare le porte


Ultime indicazioni 

Ad ogni modo, ti ricordiamo sempre che la professionalità non si improvvisa! 

Se hai dubbi e/o un contesto particolare da affrontare ritienici a disposizione per valutare insieme il da farsi. L’importante è raggiungere il risultato che hai in mente. 

Imbianchino Roma. Imbiancatura e Decorazioni Pittoriche per la Tua Casa e Ufficio è un sito di Easy Service Solutions ed è il tuo CENTRO di COMPETENZA preferito, ricordatelo! 

Se ti è piaciuto quanto letto sin qui, saprai certamente apprezzare anche questo articolo

Se vuoi sapere di più sulla verniciatura a spruzzo, se desideri un supporto per le tue scelte o se devi far fronte a una circostanza particolare, non esitare a contattarci.

Oppure chiedi un preventivo gratuito e valuta insieme ai nostri esperti la soluzione migliore per la tua casa. Puoi usare l’apposito modulo di contatto o anche lasciare un commento sul Blog. Ti risponderemo il prima possibile.

Ti invitiamo a far conoscere il nostro lavoro, a condividerlo sui social network mediante i pulsanti appositi e a lasciare il tuo “mi piace” sulla nostra pagina facebook

Per informazioni puoi addirittura chattare con noi cliccando qui.

Commenti