Verniciatura a Spruzzo. C'è Ancora Qualcosa che Non Sai!

Sapevi che la verniciatura a spruzzo è un metodo di imbiancatura rapido ed efficace? È in grado di dare risultati professionali anche per gli amanti del "fai da te" che desiderano provare a tinteggiare i muri di casa e non solo.

È ufficiale: tra i vari metodi di imbiancatura impiegati sia a livello industriale sia nel fai da te, una particolare rilevanza riveste la verniciatura a spruzzo.

verniciatura a spruzzo


Caratteristiche della verniciatura a spruzzo

Con la verniciatura a spruzzo è possibile ottenere superfici perfettamente lisce e in tempi ridotti. Eliminerai, così, gli inconvenienti che si manifestano in caso di imbiancatura eseguita con il rullo o con il pennello. Si sa, infatti, che tali strumenti possono lasciare segni, aloni e passaggi poco precisi.

La tinteggiatura si esegue con un attrezzo chiamato pistola a spruzzo. Con la pistola sarà possibile spargere la vernice sulla parete. Per poter operare correttamente è fondamentale diluire la vernice. Ciò sarà utile sia per evitare la formazione di grumi nella mescola, sia per favorire la vaporizzazione. Una volta mescolata abbondantemente e ottenuto un composto piuttosto fluido e omogeneo, è possibile riempire il serbatoio della pistola a spruzzo e iniziare così il lavoro.

La fase di diluizione è molto importante ed è bene attenersi alle specifiche indicate sulla confezione del prodotto che stai usando. Oppure, potrai chiedere consiglio direttamente al venditore. Il rischio è quello di non ottenere una resa estetica ottimale, con la solidificazione di alcune gocce di vernice antiestetiche e poco funzionali. Per la verniciatura a spruzzo non vi sono particolari limitazioni sulle tipologie di ambienti e vernici, anche se su molte confezioni viene specificata l’idoneità della resina a tale metodologia.

verniciatura a spruzzo


Come operare con la verniciatura a spruzzo?

Una volta riempito il serbatoio dell’aerografo, servendoti di un recipiente graduato, potrai iniziare a compiere il primo passaggio sul muro. Ricorda di tenere l’attrezzo a circa 20 cm della parete e di avere l'accortezza di compiere più passaggi ravvicinati.

La verniciatura a spruzzo è possibile grazie all'aria compressa che soffia e spinge la vernice verso l’apposito ugello della pistola: è importante lavorare in un ambiente pulito per evitare che la polvere possa sollevarsi e depositarsi sulla parete.

I passaggi rapidi sono utili per non depositare un eccesso di prodotto sulla parete ed è preferibile dare 2-3 mani sottili piuttosto che una più corposa.

I movimenti da eseguire devono essere tra loro perpendicolari: ricordati di alternare un passaggio orizzontale a uno verticale, senza lasciare spazi tra le tracce.

Con la verniciatura a spruzzo è possibile verniciare anche tavole in legno, oppure le superfici metalliche, le ringhiere o altre parti, ottenendo buoni risultati senza perder troppo tempo.

Per ottenere lavori di imbiancatura con risultati più professionali è bene dare prima un paio di mani di fondo, poi levigare con una carta vetrata a grana finissima ed eventualmente stuccare parti rovinate, quindi passare una o più mani coprenti. Se queste vengono date senza aver tolto i difetti sottostanti, potrà darsi che faranno capolino a lavoro terminato.

Il tempo rappresenta un fattore di fondamentale importanza: tra i diversi passaggi è bene non lasciar trascorrere troppo tempo. Tieni presente che le diverse mani devono essere date quando la vernice sparsa precedentemente non è ancora perfettamente asciutta. Così facendo aderisce meglio e guadagnerai un sacco di tempo.

verniciatura a spruzzo


Gli strumenti del mestiere

Oltre al sistema di erogazione e alla vernice, occorre avere a disposizione altri oggetti utili all’esecuzione del lavoro e alla propria sicurezza. Consideriamo insieme i principali.

·         Mascherina: nella verniciatura a spruzzo è d’obbligo per proteggere le vie respiratorie dagli odori della vernice e dalle sue microparticelle, oltre che dalla movimentazione della polvere.

·         Protezione occhi: vale quanto espresso per la mascherina e anche se si indossano gli occhiali da vista è bene proteggersi con un adeguato sistema che possa riparare gli occhi.

·         Guanti: sono utili per proteggere le mani. In teoria l’imbiancatura a spruzzo non dovrebbe sporcare troppo le mani ma, se non si è abituati, potrebbe essere che qualche goccia di vernice possa andare sulla pelle. Per evitare problemi è meglio indossare guanti di protezione, anche in lattice monouso, che non facciano perdere la sensibilità tattile, ma che al tempo stesso possano proteggere.

·         Pennello: può tornare utile in caso di ritocchi in prossimità dei bordi oppure in quelle zone dove la vernice tende a colare una volta terminato il lavoro.

·         Viscosimetro: chi adora la precisione massima può scegliere di dotarsi di un viscosimetro: forse non eri al corrente del fatto che si tratta di uno strumento in grado di misurare la viscosità della vernice, al fine di ottenere un valore più prossimo possibile a quello idealmente consigliato per l’applicazione a spruzzo.

·         Teli e nastro adesivo: con la verniciatura a spruzzo è più facile che microgocce di vernice possano spargersi nell’aria e andare sugli oggetti posti nell’ambiente di lavoro. Per questo le operazioni di protezione risultano essere fondamentali. Richiedono un po’ di tempo, ma una volta eseguite è possibile agire con maggior libertà di azione. Teli in stoffa, in plastica e nastro adesivo servono per coprire le superfici che non devono essere sottoposte a imbiancatura.

verniciatura a spruzzo


Ultime indicazioni 

Ad ogni modo, ti ricordiamo sempre che la professionalità non si improvvisa! 

Se hai dubbi e/o un contesto particolare da affrontare ritienici a disposizione per valutare insieme il da farsi. L’importante è raggiungere il risultato che hai in mente. 

Imbianchino Roma. Imbiancatura e Decorazioni Pittoriche per la Tua Casa e Ufficio è un sito di Easy Service Solutions ed è il tuo CENTRO di COMPETENZA preferito, ricordatelo! 

Se ti è piaciuto quanto letto sin qui, saprai certamente apprezzare anche questo articolo

Se vuoi sapere di più sulla verniciatura a spruzzo, se desideri un supporto per le tue scelte o se devi far fronte a una circostanza particolare, non esitare a contattarci.

Oppure chiedi un preventivo gratuito e valuta insieme ai nostri esperti la soluzione migliore per la tua casa. Puoi usare l’apposito modulo di contatto o anche lasciare un commento sul Blog. Ti risponderemo il prima possibile.

Ti invitiamo a far conoscere il nostro lavoro, a condividerlo sui social network mediante i pulsanti appositi e a lasciare il tuo “mi piace” sulla nostra pagina facebook

Per informazioni puoi addirittura chattare con noi cliccando qui.

Commenti