Pitturare le Piastrelle per Rimodernare il Tuo Vecchio Bagno? Ora è Possibile!

 

Sapevi che cambiare l'aspetto del tuo vecchio bagno è possibile e non è poi così difficile? In questa guida sintetica ma completa apprenderai che non sempre è necessario spendere una fortuna in lunghe ed estenuanti ristrutturazioni. Puoi al contrario scegliere una via più semplice e pratica, in grado di offrirti enormi soddisfazioni. Ti basterà pitturare le piastrelle della stanza da bagno per avere un rinnovamento pressochè totale con poco lavoro e una spesa moderata. In commercio sono disponibili tantissimi nuovi tipi di vernici per superfici ceramiche. Vedrai che sarà quasi una passeggiata rimodernare il tuo bagno e il risultato ti sorprenderà. Non credi che sia possibile? Nella nostra guida potrai scoprire passo per passo come trasformare il tuo bagno con una semplice mano di pittura!

 

Ricordati di pulire per bene le superfici

 

Il primo passo, indispensabile per garantire un lavoro che sia a regola d'arte, prevede la pulizia accurata delle piastrelle sulle quali si applicherà la vernice. Usa semplicemente acqua e sapone per eliminare il grasso e ricordati di aggiungere uno sgrassatore specifico nei punti in cui lo sporco è più ostinato. Ma qual è il trucco per rimuovere lo sporco fra le fughe e negli angoli più difficili da raggiungere? Basterà servirsi di un semplice spazzolino da denti, perfetto per raggiungere ogni piccola fessura. Infine, sarà necessario asciugare la superficie con un panno pulito. Fatto questo, sarai pronto per il passo successivo. Vediamo insieme di cosa si tratta.

 

 

Pitturare le piastrelle

Copri accuratamente mobili e sanitari

 

Non c'è nulla di peggio del ritrovarsi a lavoro finito con vernice sparsa su ogni superficie di casa tua. Hai idea di quanto possa essere estenuante la pulizia post pittura? Per questo motivo è molto importante proteggere al meglio sanitari, arredi e tutto quello che è presente nel tuo bagno ed è stato impossibile spostare. Copri l'area nella quale hai intenzione di lavorare e tutto il pavimento con giornali o teli protettivi in nylon, senza dimenticare di utilizzare il nastro adesivo per bordi, prese e interruttori.

 

 

È tutto pronto per il pennello e per il rullo?

 

A questo punto non ti resta che dare il via al vero e proprio lavoro di pittura. Inizia ad applicare la vernice usando un pennello per gli angoli e per i punti più difficili da raggiungere. Potrai poi passare al rullo per il resto del rivestimento. Facendo in questo modo sarà più facile ottenere un effetto omogeneo e una posa priva di imperfezioni.

 

 

Pitturare le piastrelle

Un particolare da non trascurare: qual è la vernice migliore?

 

Ti accorgerai presto che per verniciare le piastrelle troverai in commercio una vasta gamma di smalti acrilici dall'aspetto ceramico. Questi smalti sono perfetti per cambiare colore non solo ai rivestimenti, ma anche alle vasche, ai lavabi e ai mobili. Spesso, prima dello smalto, è consigliabile applicare una mano di primer. Questo stratagemma garantirà la sigillatura totale e una maggior presa della vernice. Inoltre servirà a evitare troppi passaggi di smalto e quindi a ti consentirà un risparmio più considerevole. In alternativa, esistono speciali vernici monocomponenti: esse sono in grado di aderire alle piastrelle senza la necessità di stendere il primer. Addirittura non richiedono protezione finale in quanto è già inclusa.

 

 

Pensa al contrario: colora le fughe

 

Se non te la senti di cambiare totalmente look al tuo bagno, avevi pensato ad adottare una soluzione più pratica e veloce? Quella che ti proponiamo è certamente di grande effetto scenico e regalerà un vero e proprio lifting al rivestimento ormai datato del tuo bagno. Puoi lasciare le piastrelle nel loro colore originale, per rinnovare invece le fughe. Per questa operazione sono perfette le penne marker, facili da usare e molto utili anche per i ritocchi.

 

 

Pitturare le piastrelle

Un bagno tutto nuovo con gli stencil

 

Ti sei innamorato delle cementine che spopolano su Pinterest, ma di rifare totalmente il bagno non se ne parla proprio, vero? Avevi mai pensato alle soluzioni super creative che è possibile realizzare mediante il semplice uso di maxi stencil? Con uno sforzo considerevolmente minore, avrai un nuovo pavimento, davvero super trendy e soprattutto decisamente economico. Potrai persino propendere per un decoro che imiti alla perfezione i grafismi delle più belle mattonelle vintage.

 

Pitturare le piastrelle

Ultime indicazioni 

Ad ogni modo, ti ricordiamo sempre che la professionalità non si improvvisa! 

Se hai dubbi e/o un contesto particolare da affrontare ritienici a disposizione per valutare insieme il da farsi. L’importante è raggiungere il risultato che hai in mente. 

Imbianchino Roma. Imbiancatura e Decorazioni Pittoriche per la Tua Casa e Ufficio è un sito di Easy Service Solutions ed è il tuo CENTRO di COMPETENZA preferito, ricordatelo! 

Se ti è piaciuto quanto letto sin qui, saprai certamente apprezzare anche questo articolo

Se vuoi sapere di più sul modo migliore per rinnovare il pavimento, se desideri un supporto per le tue scelte o se devi far fronte a una circostanza particolare, non esitare a contattarci. 

Oppure chiedi un preventivo gratuito e valuta insieme ai nostri esperti la soluzione migliore per la tua casa. Puoi usare l’apposito modulo di contatto o anche lasciare un commento sul Blog. Ti risponderemo il prima possibile.

Ti invitiamo a far conoscere il nostro lavoro, a condividerlo sui social network mediante i pulsanti appositi e a lasciare il tuo “mi piace” sulla nostra pagina facebook

Per informazioni puoi addirittura chattare con noi cliccando qui. 

Commenti