Pitture Intumescenti: la Guida Definitiva!

Il termine “intumescenza” si riferisce al comportamento di un corpo che tende ad aumentare di volume in risposta a una causa esterna. L’etimologia della parola ci consente di risalire al latino intumescens, participio presente di intuměscere, ovvero “gonfiarsi”. 

Le vernici intumescenti sono formate da additivi intumescenti che, appunto, a temperature di 200 gradi reagiscono, gonfiando la pellicola di vernice, creando una schiuma carboniosa densa e compatta, termoisolante. Si genera così una barriera protettiva e isolante in grado di ritardare la combustione, nonché l’innalzamento della temperatura.

Questo processo è reso possibile grazie alla presenza, nella loro composizione, di sostanze che, a contatto con le alte temperature, producono un gas inerte responsabile del rigonfiamento della vernice. Essendo esteticamente poco trasparenti, gli additivi intumescenti vengono preferiti per la verniciatura di strutture portanti, rispetto a quella degli arredamenti.

Pitture intumescenti

PITTURA INTUMESCENTE: RESISTENZA AL FUOCO (REI)

Le strutture per le quali è obbligatorio l’utilizzo di una vernice antifuoco vengono classificate in base al rischio di incendio e all’afflusso di gente:

A (basso rischio, per esempio un negozio)

B (medio rischio, per esempio un edificio di culto)

C (alto rischio, per esempio un istituto scolastico)

Dopo la valutazione dei rischi, è necessario adottare una o più misure volte a ridurre la probabilità di incendio. Tali misure applicano protezioni attive (es. sprinkler, estintori, uscite di sicurezza, evacuatori, rilevatori di fumo, ecc.) e protezioni passive (vernici intumescenti, vernici intumescenti per acciaio, vernici intumescenti per calcestruzzo, vernici intumescenti per legno). A ogni manufatto realizzato con materiale classificabile come protezione passiva è richiesta una determinata Classe di Resistenza (REI) o di Reazione al Fuoco.

Ma cosa significa la sigla REI?

R = Stabilità – attitudine di un elemento da costruzione a conservare la propria resistenza meccanica sotto l’azione dell’incendio.

E = Tenuta – attitudine di un elemento da costruzione a non lasciare passare né produrre fiamme, vapori o gas caldi sul lato non esposto.

I = Isolamento – attitudine di un elemento da costruzione a contenere, entro un dato limite, la trasmissione del calore dal lato opposto a quello esposto.

 Le pitture intumescenti, dunque, adempiono alla necessità di accrescere la resistenza delle strutture, facendo sì che si riesca a circoscrivere il deterioramento alle stesse.

Ci sono diverse tipologie di pitture performanti per la protezione dal fuoco. La preferenza può cadere sull’una o sull’altra tipologia in base al tipo di supporto di cui si dispone. Ciascun materiale, come forse saprai già, reagisce in maniera diversa al fuoco e perciò esso ha bisogno di un trattamento proprio.

Pitture intumescenti

Vernice intumescente per legno

Il legno ha un’alta combustibilità e, proprio per questo, ha una forte rapidità di carbonizzazione che provoca una diminuzione della sua sezione. Allo stesso tempo questa proprietà fa sì che questo sorprendente materiale coadiuvi alla celere propagazione di un incendio.

Le pitture possono essere di colore trasparente o di colore bianco.

Le strutture lignee possono protette per garantirne la Resistenza al fuoco o la Reazione al fuoco.

Pitture intumescenti

Pitture intumescenti per acciaio

L’acciaio è un materiale molto utilizzato nell’edilizia, particolarmente nelle grandi costruzioni, grazie alle sue proprietà di resistenza e flessibilità, ma sfortunatamente, allorchè si raggiungono temperature particolarmente elevate, le suddette proprietà svaniscono, arrivando al cedimento della struttura. Tieni conto che ciò può avvenire molto velocemente.

Le pitture intumescenti utilizzate possono essere a base acqua o base solvente e sono di colore bianco.

In funzione alle esigenze di finitura del cliente, è possibile applicare una verniciatura di finitura in tinta RAL.

Pitture intumescenti per calcestruzzo

Il materiale “calcestruzzo” ha di per sè buone caratteristiche di isolamento termico dalle alte temperature. 

Quindi, nel sistema combinato calcestruzzo-acciaio di armatura è chiaro che, in caso di incendio, l’anello debole risulta essere proprio l’armatura di acciaio.

È evidente, proprio per tale ragione, che il valore del copriferro, oltre alle dimensioni e alla geometria dell’elemento strutturale, sia fondamentale per la sua resistenza al fuoco.

Le vernici intumescenti hanno il beneficio di non mutare esteticamente l’elemento sul quale si va ad agire.

Anche per la protezione delle strutture in calcestruzzo, come in acciaio e/o legno, la vernice intumescente verrà applicata a spruzzo.

Le pitture intumescenti utilizzate sono a base acqua e di colore bianco.

In funzione alle esigenze di finitura del cliente, è possibile applicare una verniciatura di finitura.

Pitture intumescenti

VERNICE INTUMESCENTE: PREZZO

Il prezzo per proteggere dal fuoco un manufatto o una struttura varia in base a moltissimi fattori. Mediamente il costo di una vernice intumescente è di 18 euro al chilo.

Riportiamo tale indicazione in chili, poiché uno dei fattori di cambio di prezzo è, ovviamente, la superficie da ignifugare. Quindi, un’analisi al metro quadro sarebbe poco efficace.

Ogni supporto, però, a seconda che sia all’interno o all’esterno e che sia una struttura portante o meno, necessita di diverse grammature (e, in conseguenza di ciò, varia anche la quantità di prodotto applicata). Quindi, oltre alla superficie, bisogna tenere presenti quante mani di prodotto si applicano e quanta grammatura necessita ogni mano.

Infine, l’appalto di un lavoro a un professionista richiede un esborso economico per la mano d’opera.

Non è il caso di precisare che la qualità del prodotto è essenziale per determinarne il prezzo.

Ultime indicazioni 

Ad ogni modo, ti ricordiamo sempre che la professionalità non si improvvisa! 

Se hai dubbi e/o un contesto particolare da affrontare ritienici a disposizione per valutare insieme il da farsi. L’importante è raggiungere il risultato che hai in mente. 

Imbianchino Roma. Imbiancatura e Decorazioni Pittoriche per la Tua Casa e Ufficio è un sito di Easy Service Solutions ed è il tuo CENTRO di COMPETENZA preferito, ricordatelo! 

Se ti è piaciuto quanto letto sin qui, saprai certamente apprezzare anche questo articolo

Se vuoi sapere di più sul modo migliore per intonacare, se desideri un supporto per le tue scelte o se devi far fronte a una circostanza particolare, non esitare a contattarci. 

Oppure chiedi un preventivo gratuito e valuta insieme ai nostri esperti la soluzione migliore per la tua casa. Puoi usare l’apposito modulo di contatto o anche lasciare un commento sul Blog. Ti risponderemo il prima possibile.

Ti invitiamo a far conoscere il nostro lavoro, a condividerlo sui social network mediante i pulsanti appositi e a lasciare il tuo “mi piace” sulla nostra pagina facebook

Per informazioni puoi addirittura chattare con noi cliccando qui.

Commenti